ExpiresActive On # Images ExpiresByType image/jpeg "access plus 1 year" ExpiresByType image/gif "access plus 1 year" ExpiresByType image/png "access plus 1 year" ExpiresByType image/webp "access plus 1 year" ExpiresByType image/svg+xml "access plus 1 year" ExpiresByType image/x-icon "access plus 1 year" # Video ExpiresByType video/mp4 "access plus 1 year" ExpiresByType video/mpeg "access plus 1 year" # CSS, JavaScript ExpiresByType text/css "access plus 1 month" ExpiresByType text/javascript "access plus 1 month" ExpiresByType application/javascript "access plus 1 month" # Others ExpiresByType application/pdf "access plus 1 month" ExpiresByType application/x-shockwave-flash "access plus 1 month"

facebook
twitter
youtube
instagram
logocon75
logobianco

Confartigianato Imprese Cremona

Via Rosario, 5 26100 Cremona

tel.  0372598811

fax. 0372598841

P.IVA 80004660199

 

Cookie Policy

Informativa sulla Privacy

logo752

Copyright © 2021 

Confartigianato Imprese Cremona

ARCHIVIO NEWS

A Cremona: pronti i buoni spesa

01-04-2020 19:21

Ufficio Stampa

Tutte,

A Cremona: pronti i buoni spesa

Da richiedere (dal 2 al 4 aprile) al Comune per le famiglie in difficoltà.Vediamo a chi spetta e come richiederli.I nostri Uffici sono a disposizioni

copertina-buono-spesacr-1585761421.jpg

Da richiedere (dal 2 al 4 aprile) al Comune per le famiglie in difficoltà.

Vediamo a chi spetta e come richiederli.

I nostri Uffici sono a disposizioni di tutti per l'assistenza alla richiesta

 

 

Ci sembra doveroso informare i cittadini che, attraverso un video, il Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti ha spiegato come verrà erogato alla cittadinanza il contributo che il Governo ha stanziato per le persone che, a causa di questa emergenza, fanno fatica anche a fare la spesa.

Per Cremona sono previsti 385mila euro che saranno impiegati per erogare buoni spesa secondo 5 fasce.

- Alle persone single: 150 euro

- Ai nuclei con due componenti: 250 euro

- Ai nuclei fino a 4 componenti: 350 euro

- In caso di presenza di figli a carico, oltre il nucleo di 4 persone, 50 euro per ogni figlio.

- In caso di presenza di neonati-infanti 0-3: +150 euro.

Vi alleghiamo il modulo che comunque è già disponibile sul sito del Comune di Cremona a questo link https://www.comune.cremona.it/node/495164

 

Le domande potranno essere presentate attraverso la compilazione del modello editabile che trovate in fondo da scaricare e l’inoltro all’indirizzo di posta elettronica buonospesa@comune.cremona.it a partire dalle ore 9.00 del 2 aprile e fino a sabato 4 aprile 2020, ore 12.30.

Non saranno prese in considerazione email che arrivino prima delle ore 9.00 del 2 aprile.

 

Il Comune ha attivato anche quattro numeri di telefono.

I numeri sono: 0372 407894, 0372 407359, 0372 407963, 3336143338.

 

I numeri si potranno chiamare nelle giornate di giovedì e venerdì (dalle 9.00 alle 18.00) e sabato dalle 9.00 alle 12.30, per poter presentare la propria candidatura compilando il modulo via telefono con l’aiuto dell’operatore. Oppure, come già detto, potrà inviare il modulo compilato via mail.

 

Possono richiedere il contributo i cittadini che non ricevono già altri aiuti come reddito di cittadinanza o reddito di inclusione.

 

Chi può fare domanda?

Persone che dichiarano di trovarsi in una delle seguenti condizioni in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Coronavirus Covid-19:

- interruzione o riduzione dell’attività lavorativa;

- in attesa di Cassa Integrazione;

- riduzione del reddito a seguito di grave malattia o decesso di un componente del nucleo familiare percettore del reddito principale;

- soggetti con Reddito di Cittadinanza attualmente sospeso, revocato e decaduto;

- nuclei familiari numerosi (5+ componenti);

- nuclei mono-genitoriali;

- anziani soli con pensione minima o in assenza di pensione;

- nuclei che a seguito del COVID19 si trovano con conti corrente congelati e/o nella non disponibilità temporanea dei propri beni e/o non possiedono strumenti di pagamento elettronici;

nuclei con disabili in situazione di fragilità economica.

 

Al contributo hanno diritto anche partite Iva e altre categorie come liberi professionisti non comprese nei dispositivi o in attesa dei dispositivi costruiti a livello ministeriale.

In caso di istanze valide, l’operatore del Comune ricontatterà il cittadino a partire dalla mattina di martedì 7 aprile per comunicare l’esito positivo della richiesta nonché dove e quando poter ritirare il buono che sarà immediatamente utilizzabile presso gli esercizi commerciali che saranno anch’essi indicati.

Il buono spesa potrà essere impiegato in esercizi commerciali convenzionati che saranno indicati entro lunedì 6 aprile.

L’erogazione del contributo è fino ad esaurimento dei fondi.

ARCHIVIO